Al di là del Buco

Oggi il Governo sottopone all’intesa della conferenza unificata Stato Regioni il piano straordinario contro la violenza sessuale e di genere. Ma non è una buona notizia. Anzi. Perché il piano è stato fatto senza consultare i centri antiviolenza, cioè quelle realtà che da sempre e con maggiore impegno si battono davvero contro il femminicidio. E infatti i centri, già ieri, hanno fatto sapere la loro contrarietà: “Il Governo Renzi – scrivono in un comunicato – perde un’occasione storica”.

View original post 1.041 altre parole

Annunci